Climatizzazione Residenziali

L’impianto di climatizzazione o di condizionamento ha il compito di mantenere in un ambiente determinate condizioni di temperatura, umidità e purezza dell’aria idonei.

Il principio di funzionamento di un impianto di condizionamento consiste nel trattare una certa quantità di aria, sottratta dall’ambiente stesso (aria ricircolata) o presa dall’esterno (aria di ricambio), somministrando o togliendo ad essa calore e vapore acqueo. I condizionatori possono essere di tipo industriale (maggiore controllo dell’umidità) o civile (maggiore controllo della temperatura). A seconda del fluido utilizzato per annullare il carico termico, gli impianti di condizionamento possono essere a sola aria, a sola acqua, misti aria-acqua.

I condizionatori di ultima generazione permettono un risparmio energetico importante e la possibilita’ qualora abbiano i requisiti necessari (classe a/a e pompa di calore) di sfruttare le detrazioni statali che consentono una minore spesa per l’acquisto dei condizionatori stessi.